lunedì 10 dicembre 2007

SUSE Linux 10 diventa real-time



Anticipando le mosse di Red Hat, in procinto di lanciare un sistema operativo real-time per i datacenter, Novell ha annunciato una versione di SUSE Linux Enterprise Server (SLES) specificamente indirizzata alle applicazioni time-sensitive.

Il nuovo sistema operativo, battezzato SUSE Linux Enterprise Real Time (SLERT) 10, si rivolge a quei settori applicativi dove è fondamentale che i tempi di risposta del sistema siano prevedibili e le transazioni possano essere completate in un periodo di tempo definito. Tra i settori industriali dove le applicazioni real-time trovano più largo impiego vi sono quello finanziario, ed in special modo le borse, e quello aerospaziale e aeronautico, dove sistemi di questo tipo vengono ad esempio utilizzati per gestire il traffico aereo.

"Con SLERT 10 le società finanziarie possono rispondere più rapidamente ai cambiamenti del mercato e alle nuove informazioni, ottenere dalle applicazioni una maggiore affidabilità e predicibilità, e identificare ed eliminare i colli di bottiglia", afferma Novell in questo comunicato.


Novell spiega che la tecnologia real-time garantisce agli amministratori di sistema che le applicazioni mission critical ad elevata prioritànon possano essere interrotte dagli altri processi di sistema, inclusi quelli di basso livello.

Dal momento che, come si è detto, SLERT si rivolge a settori del mercato enterprise molto di nicchia, non sorprende che il suo prezzo risulti particolarmente elevato, soprattutto per un prodotto open source: si parla di 2.500 dollari per un abbonamento annuale. Per fare un paragone, SLES 10 costa annualmente 349 dollari a server.

"Quando sei un'istituzione finanziaria o un'azienda aerospaziale, e sai che puoi perdere milioni di dollari se un sistema rallenta o si blocca anche solo per pochi secondi, sei disposto a pagare queste cifre in cambio della qualità", ha commentato Justin Steinman, director of product marketing di Novell per Linux e le piattaforme aperte.

La scorsa primavera anche Red Hat ha annunciato di essere al lavoro su una versione di Red Hat Enterprise Linux 5 con supporto al real-time: il suo arrivo sul mercato è previsto tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.
Fonte notizia: Punto-Informatico

2 commenti:

pabi71 ha detto...

complimenti jason,io in queste cose non capisco veramente nulla,sembri quasi "malato" come mè per la politica.un salutone.ciao

jason ha detto...

Ciao pabi71 :)
bhe diciamo che di politica me ne intendo non moltissimo...ma mi adeguo un pò a tutto io :P
salutoni pabi

Come vedere Tv su Android :)

Salve a tutti, oggi voglio parlarvi di come si può vedere la tv in qualsiasi posto siate usando il servizio IPTV. Intanto vediamo di ca...