sabato 22 aprile 2017

Come vedere Tv su Android :)


Salve a tutti,
oggi voglio parlarvi di come si può vedere la tv in qualsiasi posto siate usando il servizio IPTV.
Intanto vediamo di capire di cosa si tratta....

l'IPTV è un servizio che può essere usato da qualsiasi dispositivo che abbia una connessione internet ,quindi Pc,Tablet,smartphone Android ,SmartTv,AndroidTv e Decoder (non tutti).
Si può usare tale servizio usando delle liste canali (di solito sono in formato m3u),ma anche da link Url .
Queste liste canali non sono altro che file contenenti Nomi canali e relativi indirizzi internet da cui prendono il segnale.Spesso sono indirizzi di siti internet che trasmettono in streaming.
Di solito in internet si trovano liste quasi sempre aggiornate,ovviamente per canali del digitale terrestre,discorso diverso invece per Sky e Mediaset ..
Attenzione quindi alle liste test,cioè sono liste full (complete con canali aperti ma che dovrebbero essere a pagamento,spero mi abbiate capito!!) spesso queste liste sono fatte per provare quella lista che poi viene fatta pagare per usufruirne (ma non è legale!!!)
Ma andiamo a vedere come vedere l Iptv su android da Smartphone....

Scarichiamo l'app dal playstore IPTV 
Avviatela e cliccate sul simbolo + che trovate a destra
Adesso cliccate su aggiungi URL se avete un indirizzo internet come lista,altrimenti cliccate su Seleziona File per caricare una lista da un file m3u.
Questa guida va bene anche per Kodi o se preferite invece di IPTV potete usare XMTV come app.
A questo Link potete trovare liste sempre aggiornate per i canali italiani.
Fatemi sapere se vi è piaciuto questo articolo,
Saluti a tutti







martedì 7 febbraio 2017

Come vedere Netflix in Italiano dall'estero


Salve,
visto che per lavoro sono spesso all'estero,mi sono imbattuto in un piccolo problema con Netflix....
Netflix quando accediamo dall'estero fa vedere solo film con lingua del paese in cui ci troviamo,
quindi mi sono messo alla ricerca di una soluzione per risolvere questo piccolo inconveniente.
La soluzione al problema si trova nelle VPN.
Chi non sapesse cosa sia una VPN può andare a questo link....
Collegandomi ad una VPN italiana sono riuscito ad avere i soliti film eccecc come se mi trovassi in Italia.
Altri metodi per poter usufruire del servizio in italiano è aggirare i blocchi dei DNS.... :)
ci sono diversi siti che offrono questo tipo di servizio anche gratis,uno da me provato è Overplay,
è semplicissimo,basta registrarsi al loro sito e seguire la procedura di configurazione,
in pratica ti fanno configurare la scheda di rete del tuo pc,smartphone o tablet con dei DNS diversi dalla connessione che stai usando in quel momento e dopo aver riavviato la connessione :D Netflix sarà in italiano...semplice no!?!? 

un saluto a tutti 

mercoledì 7 ottobre 2015

Ubuntu Touch: quando arriverà anche WhatsApp?


L’incertezza regna sovrana: Canonical non può garantire il porting dell’app semplicemente perché è proprietaria. È tutto nelle mani degli sviluppatori di WhatsApp.
Il vero problema di Ubuntu Touch (così come di tutti gli altri sistemi operativi mobile alternativi ad Android, iOS e Windows Phone) è la mancanza di killer app o comunque di quelle applicazioni che sono divenute ormai essenziali sulle altre piattaforme. Un esempio su tutti è WhatsApp: da quando il servizio di messaggistica ora di proprietà di Facebook ha fatto il suo debutto ufficiale, quasi nessun utente al mondo invia un semplice SMS. In più, basta fare un giro per strada ed osservare quanta gente cammina con il microfono del cellulare ad altezza bocca per registrare un messaggio vocale da inviare tramite WhatsApp (provare per credere!).
Dunque, l’app è divenuta un must che ogni sistema operativo mobile dovrebbe offrire. In caso contrario, molti meno utenti del previsto si avvicineranno alla nuova piattaforma. Di certo questo lo sanno anche in casa Canonical e ad ogni sessione di Questions & answers con la community direttamente o indirettamente se ne parla.
Cosa impedisce a Canonical o sviluppatori indipendenti di portare WhatsApp su Ubuntu Touch? Essenzialmente la mancanza di API, considerato che l’app è proprietaria a differenza di Telegram (quest’ultima, ad esempio, essendo Open è stata facilmente portata su tutte le piattaforme alternative ad Android, Windows Phone e iOS). Dunque, per vedere atterrare WhatsApp su Ubuntu Touch è necessario che il porting sia fatto dal team ufficiale dell’applicazione. Cosa che, per ovvie ragioni, Canonical non può garantire anche se è abbastanza speranzosa.
Di fatto, dunque, è tutto nelle mani degli sviluppatori di WhatsApp e, magari, Mark Shuttleworthriuscirà in qualche modo a convincerli: un po’ di numeri (positivi) potrebbero dare una valida motivazione al team WhatsApp. Non sappiamo se prendere questa notizia come un qualcosa di positivo o negativo. Solo una cosa è certa: ad oggi, WhatsApp non è presente su Ubuntu Touch e, come già detto, questa è una grande limitazione. Non per tutti, ma sicuramente per molti.
Fonte: Softpedia

lunedì 5 ottobre 2015

Guida Permessi Root Samsung S6/S6-EDGE


Salve a tutti,
dopo un bel po di tempo distante dal Blog x motivi di lavoro torno a scrivere una breve guida che spero possa far piacere ad alcuni di voi....
Un bravo sviluppatore (idler1984) del forum XDA ha sviluppato un exploit per eseguire il root sui terminali Samsung S6 e S6-EDGE.Per chi non sapesse cosa sia il root...è semplicemente un bypass per avere i permessi da amministratore di un dispositivo in modo da poterlo modificare a proprio piacimento.
Il seguente exploit va bene per i modelli di smartphone che trovate a questo LINK.
Ovviamente non altera in alcun modo il contatore KNOX , state tranquilli :)
Gli unici requisiti per procedere sono il file per eseguire la procedura che trovate come allegato,a questo LINK,
e altra cosa fondamentale ,ricordarsi prima di procedere di abilitare " consenti origini sconosciute" in impostazioni sotto la sezione Sicurezza (di solito si trova li) sullo smartphone.Installatelo senza problemi,dopodichè avviatelo...
Appena aperta l'app cliccate su GET ROOT e attendete che la procedura termini,dopodichè riavviate lo smartphone.Al riavvio controllate nella lista app,dovreste avere in piu l'app SuperSu o KingUser..
ed ora buona personalizzazione :)

salutoni a tutti :)))

martedì 23 aprile 2013

Jkay Deluxe

La modifica (o app) Jkay Deluxe permette di personalizzare facilmente e in maniera completa i firmware stock della Samsung per la maggior parte delle versioni Android,per adesso disponibile solo per Galaxy S3 e presto anche per S2. L'ultima versione è la 14.91 in cui sono stati introdotti piccoli ma interessanti accorgimenti,vediamo quali: °pulsante accesso rapido impostazioni in alto a destra nel menù a tendina °pulsante spegni schermo in alto a destra nel menù a tendina °inserire il pulsante task manager in alto a destra nel menù a tendina °abilitare nella lockscreen tutte le informazioni sulle ultime notifiche ricevute °possibilità di rendere trasparente il widget del lettore musicale Samsung °disattivare in automatico il flash se lo schermo viene spento °decidere se livello minimo del pulsante VOLUME GIU‘ deve attivare la modalità silenziosa o vibrazione °decidere se alla pressione dei tasti volume il telefono deve effettuare un beep °scattare una foto quando si rilascia il tasto power °impedire l’accensione del display quando il telefono viene scollegato dalla carica °l’opzione mostra percentuale batteria sovrascriverà quella predefinita della Samsung Basta installarla direttamente dal Market,ma ovviamente serve che sia installato anche il framework. alla prox...

...il ritorno :))

Ciao a tutti, mi scuso con tutti per la lunga assenza dal Blog ma causa lavoro non ho potuto stare piu dietro al Blog quindi mi sento in bisogno di scusarmi con tutti i lettori.... spero possiate capirmi...grazie a tutti

mercoledì 1 febbraio 2012

Controloid (FREE) app Android

Salve, vi voglio segnalare per chi come me usa decoder Dreambox,Ipbox,Inetbox e cloni vari di questa fantastica applicazione per il nostro smartphone Android. L'applicazione si chiama Controloid e la potete installare direttamente tramite Market. La configurazione è abbastanza alla portata di tutti,basta infatti inserire l'indirizzo IP del decoder nelle impostazioni dell'applicazione Controloid,dopodichè si potrà comandare il nostro decoder direttamente dal nostro smartphone. alcuni screenshot:
....se avete problemi nella configurazione (anche se semplicissima..) contattatemi pure...salutoni :)

Come vedere Tv su Android :)

Salve a tutti, oggi voglio parlarvi di come si può vedere la tv in qualsiasi posto siate usando il servizio IPTV. Intanto vediamo di ca...