giovedì 7 agosto 2008

Ubuntu e videosorveglianza



Oggi vi parlerò come avere in poco tempo e facilmente un sistema operativo di Videosorveglianza usando il nostro amato Linux.
In questa guida verrà presa in considerazione l'installazione di motion su una distribuzione Ubuntu,ma anche per Debian puo andar bene (con le configurazioni del caso ovviamente :P )

cominciamo.....

cosa serve?,vediamolo assieme:

1) ffmpeg (meglio se con supporto divx)
2) Motion (reperibile o dal sito oppure direttamente dai repository)
3) un computer con almeno 512MB di ram (io ho usato un P3 1300mhz)
4) ovviamente una webcam o telecamera

...salto la procedura per l'installazione della webcam che spero riusciate da voi stessi a configurare per il funzionamento.
Dopo che la webcam funziona si passa a installare motion e ffmpeg direttamente da terminale oppure da synaptic...

sudo apt-get install motion ffmpeg

...fatto questo (durera pochissimo tempo l'installazione),si passa a editare il file motion.conf per poter usare assieme a motion il plugin ffmpeg che penserà a creare i file .avi e gli snapshot (sono foto che scatta motion quando rileva un movimento nella stanza dove e' situata la webcam o telecamera).

quindi usando il nostro editor preferito da terminale andiamo a editarlo:

sudo nano /etc/motion/motion.conf

e abilitiamo ffmpeg andando a modificare questa voce nel file:

# Encode movies in real-time (install ffmpeg before enabling).
ffmpeg_cap_new off

ovviamente dopo averlo editato sarà:

# Encode movies in real-time (install ffmpeg before enabling).
ffmpeg_cap_new on

...ecco fatto! motion è pronto per essere testato da subito.

Colleghiamo la nostra webcam e andiamo sul terminale e diamo questo comando:

motion -n

dopodichè sul terminale ci verrà segnalato che motion e' in funzione e quindi possiamo testare subito il nostro sistema se realmente funziona...
basterà muoversi davanti la webcam per poter vedere che sul terminale l'output darà delle stringhe.Bene! il sistema ha rilevato i movimenti e stà già funzionando!
...come fate a saperlo al 100%?....semplice!ve lo dico subito...
se andate in /var/lib/motion/snapshots/ troverete un file .avi e alcuni snapshot (foto) che ha rilevato la webcam.
Quella è la directory dove il nostro motion salva sia i video che le foto.

Se preferite cambiare la directory basta editare il file /etc/motion/motion.conf
cambiando cosi:
# Target base directory for pictures and films (you may need
# to change this (or change its permissions) depending on
# which system user runs motion).
target_dir /var/lib/motion/snapshots <----------directory da cambiare

...adesso viene il bello..
alcuni di voi sicuramente mi chiederanno:
ma se io volessi vedere cosa succede in casa quando io non ci sono come potrei fare?
niente di piu semplice! :P
basta abilitare motion x accedere via web.

sempre editando /etc/motion/motion.conf
cerchiamo la seguente stringa:
# Define a port number (e.g. 8000) to enable the mini-http server.
# 0 = disabled.
webcam_port 0

e la cambiamo da 0 a 8081.

potete anche usarne una a piacere ovviamente..

dopo aver salvato la modifica al file apriamo Firefox e andiamo a questo indirizzo:

http://localhost:8081

...bello vero! :D

..chi usa router deve configurarlo in modo che le chiamate alla porta 8081 vengano mandate a quel pc quindi andra anche settato l'ip fisso sul pc dove è collegata la webcam.Questa cosa si chiama NAT per chi non lo sapesse.
Per far questo a chi non riesce può contattarmi via mail oppure postare qui e vedro di aiutarlo personalmente :)

Spero questa guida possa essere utile! fatemi sapere!

p.s. Motion ha molte altre configurazioni particolari e quindi vi lascio il link per poter leggere tutta la documentazione.Lo trovate a questo LINK

...ciao a tutti :) alla prox!

7 commenti:

spillo ha detto...

articolo molto interessante e semplice, complimenti. purtroppo non ho la possibilità di collegare una webcam al pc, ma il giorno che avrò il piacere di farlo saprò da dove partire :)

gianlucaccio ha detto...

grazie!!! devo giusto andare in vacanza e il tuo tuto mi sara' utilissimo!!!
ciauz

jason ha detto...

Ciao ragazzi,
grazie a voi dei commenti,sono contento che possano servire a qualcuno le mie guide.
Per qualsiasi problema non esitate a chiedere e se posso vi aiuterò volentieri.
ciauzzzzzzz

giuseppegiache ha detto...

che dire un grazie a tutti di cuore con i Vostri post sono riuscito a installare drupal in locale accedere dal web installare un telecamera ip gestire una rete locale wireless con ubnt visualizzare la mia rete locale sul web e chi più ne ha più ne metta

Giuseppe ha detto...

grazie mille

Fede ha detto...

ciao ragazzi, ho seguito tutto alla lettera ma la mia ip cam mi da sempre schermata grigia e dicitura "UNABLE TO OPEN VIDEO DEVICE", dove ho sbagliato? Ho ripassato tutto il motion.conf decine di volte!! Grazie per le info che spero mi darete
Fede

Maurizio ha detto...

Per quella che è la mia esperienza consiglio vivamente Zoneminder (http://www.zoneminder.com) credo sia in assoluto il miglior programma opensource per linux sulla videosorveglianza. Vi segnalo anche il mio blog gratuito che spiega un po di tutto sui dispositivi piu utilizzati: http://i-kitvideosorveglianza.blogspot.com/

Maurizio

Come vedere Tv su Android :)

Salve a tutti, oggi voglio parlarvi di come si può vedere la tv in qualsiasi posto siate usando il servizio IPTV. Intanto vediamo di ca...